Warning: A non-numeric value encountered in /var/www/its.montichiarisosterra/www/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5480

Quando nel gennaio 2016 il TAR di Milano si espresse dichiarando illegittimo il fattore di pressione stabilito dalla Regione Lombardia, Systema Ambiente Srl colse l’opportunità di ampliarsi e presentò una richiesta di modifica al progetto della propria discarica per rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, tossici e nocivi, con un aumento di 187.610 metri cubi di rifiuti.

La discarica Systema Ambiente, nota con il nome di Valseco, venne autorizzata nel 1996 per un volume totale di rifiuti di 1.349.900 metri cubi. Nel 2003 venne autorizzato un ampliamento della discarica di 456.000 metri cubi, portando la volumetria complessiva della discarica a 1.805.900 metri cubi. Nel 2008 è stato concesso un ulteriore ampliamento di 950.550 metri cubi. La discarica è quindi attualmente autorizzata per il conferimento di 2.756.450  metri cubi di rifiuti pericolosi e non pericolosi, tossici e nocivi. Il 104% in più rispetto all’autorizzazione iniziale.

Oggi, grazie al ricorso fatto in Consiglio di Stato anche dal Comitato Sos Terra Montichiari che ha di fatto reintrodotto il fattore di pressione, la Provincia di Brescia ha dato il diniego alla richiesta di ampliamento.

Noi del Comitato accogliamo con grande soddisfazione la notizia. Vedere che il lavoro fatto in questi anni porta a risultati concreti e mette fine al saccheggio del nostro territorio ci riempie di gioia. Dimostra che non è vero che lottare non serve a nulla e che i proprietari delle discariche fanno quello che vogliono, dimostra che la battaglia è utile e che se si è uniti si cambiano davvero le cose. Disegna finalmente un nuovo futuro per la nostra terra, un futuro migliore, più equo e più giusto.

Comunicato stampa 13 febbraio 2017